8 passaggi su come affilare un coltello con una pietra

8 steps on how to sharpen a knife with a stone

I coltelli affilati possono dimezzare il tempo di preparazione e, che tu ci creda o no, in realtà sono più sicuri dei coltelli smussati: è meno probabile che scivolino.

Avrai bisogno di unapietra per affilare, nota anchecomepietra per affilare, unaciotolad'acqua abbastanza grande da contenere la pietra,uno strofinaccio da cucina, una superficie piana e stabile,un coltello smussato e un'asta per affilare in acciaio o ceramica.

  • Passo 1.

Immergi la pietra per affilare in una ciotola d'acquaper 5 minuti. Evita le pietre d'olio: sono difficili da usarecorrettamente, anche per i professionisti della cucina.

  • Passo 2.

Rimuovi la pietra dall'acqua e posizionala su un asciugamano su una superficie stabile. Assicurati che il lato ruvido sia rivolto verso l'alto.

  • Passaggio 3.

Se stai affilando un coltello da chef, tienilo semiparallelo alla pietra con un angolo di 20 gradi con una mano sul manico e l'altra sulla parte superiore della lama. L'angolo di 20 gradi dovrebbe corrispondere all'incirca alla larghezzadi una scatola di fiammiferi, o anche più piccolo per i coltelliche richiedono un bordo più sottile.

  • Passaggio 4.

Partendo dalla base del coltello, chiamatatallone, trascina la lama lateralmente lungo lapietra tirando la lama verso di te in modoche il punto di contatto scivoli daltallone alla punta. Applica una pressione moderata, soprattutto quando lavorisu questo lato ruvido della pietra. Tieni la punta delle dita sul bordo superiore della lama per mantenere l'angolo.

  • Passaggio 5.

Ripeti questo movimento nel seguente schema:

10 volte per lato, poi 5, poi 3, poisingoli colpi alternati tra destra e sinistra 6 volte. Dovresti essere in grado di sentire con l'unghia, con attenzione!, chesi è sviluppata una bava ruvida sul bordo. I coltelli con bordi più sottili potrebbero impiegare un po' più di tempo per affilarsi; in genere sono realizzatiin acciaio al carbonio più duro rispetto all'acciaio più morbidodi cui sono realizzati la maggior parte dei coltelli da chef occidentali.

  • Passaggio 6.

Capovolgi la pietra ad acqua per rifinire e"lucidare" il bordo. Ripeti il movimento di affilatura con un tocco leggermentepiù leggero. Un bordo ruvido si consuma più rapidamente di un bordo levigato, ma è adatto per affettare oggetti che hanno una pelle dura ma una carne delicata, come pomodori e pesce.

  • Passaggio 7.

Risciacquare la lama.

  • Passaggio 8.

Per un bordo ancora più levigato, finiscicon alcuni passaggi lungo un acciaino, assicurandotidi estrarre la lama con la stessa angolazione di prima e con un movimento di affilatura simile. Ora taglia con la tua nuova lama affilata da samurai!

 

 


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Potrebbe piacerti anche Visualizza tutto