Cos'è la mannaia cinese? | Conoscenza dei coltelli da cucina

What’s the Chinese Cleaver? | Kitchen Knife Knowledge

Cos'è la mannaia cinese?

Una delle forme di coltello più comuni di tutte è il Coltello da mannaia cinese nelle famiglie cinesi, che ha avuto origine in Cina, ed è anche conosciuto come cai dao o mannaia vegetale in Cina. È lo strumento necessario per paesi asiatici come Cina e Corea. UN Cuoco cinese raggiungerà ancora e ancora nella cucina quotidiana. La mannaia cinese è la massima priorità per loro. È un coltello affilato come un rasoio per tagliare carne, pesce e verdure nel modo tradizionale cinese. Le lame di questi coltelli sono grandi e di forma rettangolare con un largo bordo piatto. Possono essere alti fino a 12 cm e lunghi 20 cm. Tradizionalmente, il materiale della lama della mannaia cinese è acciaio al carbonio o una combinazione di carbonio e acciaio inossidabile. Per le maniglie, i materiali più comuni sono il legno e la plastica. Naturalmente, hai anche a che fare con un peso corrispondente. Il peso varia da circa 300 g a ben 900 g. Pertanto, all'inizio il coltello sembra anche molto goffo e ingombrante. Tuttavia, una volta che ti sarai abituato alla forma e alla tecnica di taglio, potrai lavorare sorprendentemente bene con questo utensile da taglio. UNffilato come un rasoio e versatile, il coltello mannaia cinese eclissa molti coltelli in cucina. Non c'è da stupirsi, con una lama larga e un grande bordo piatto non solo le verdure ma anche la carne e il pesce possono essere tagliati con precisione. Puoi usare il scissione cinese per dividere facilmente carne e ossa. È ideale per tagliare le ossa. Questo lo rende particolarmente interessante per i fanatici della carne che a volte vogliono lavorare animali interi. Visivamente, con la tecnica di taglio, la presa e la pratica adeguate, il coltello da mannaia cinese è un punto culminante assoluto in cucina quando si tratta di tagliare. Il coltello da mannaia cinese di alta qualità viene utilizzato per quasi tutte le applicazioni in cucina che comportano tritare, tritare o affettare ingredienti.

Le principali tecniche di taglio utilizzate nella cucina cinese

Chinese Cleaver: What you need to know< Nella cucina cinese, caratterizzata dalla "frittura in padella", abbiamo bisogno del coltello a lama quadrata per trasformare gli ingredienti in fette, cubetti o brandelli di forma e dimensioni uniformi, che non solo rende gli ingredienti da riscaldare in modo più uniforme, ma anche una delle chiavi per un buon soffritto. L'affettatura occupa un posto estremamente importante nella cucina cinese, specialmente per i cibi saltati in padella. Gli ingredienti tagliati in piccoli pezzi possono essere facilmente mescolati e urnati, cucinati più velocemente con meno materiale riscaldante e maneggiati comodamente con le bacchette. Inoltre, il taglio migliora l'aroma e il sapore consentendo alle spezie di agire su molte più superfici degli alimenti. Prima di tagliare un particolare ingrediente, considera attentamente: il tipo e la consistenza dell'ingrediente, come verrà cucinato e con cosa verrà abbinato. Per friggere, di solito viene tagliato in pezzi più grandi e per cuocere a vapore e saltare in padella in pezzi più piccoli. Per i piatti saltati in padella, la verdura prominente decide la tecnica di taglio. La carne a cubetti va con i piselli, le strisce di carne con germogli di bambù e piccoli brandelli di carne con germogli di soia. UN volte è il contrario: per esempio quando si tagliano le verdure a striscioline per accompagnarle con le striscioline di carne. Che siano tagliati a fette, a cubetti oa listarelle, gli ingredienti dei singoli piatti vanno tagliati allo stesso modo. In questo modo cuociono in modo più uniforme e i piatti finiti avranno un aspetto più gradevole, ordinato e armonioso. Rende anche più facile mangiare con le bacchette: i pezzi tagliati in modo uniforme sono più facili da afferrare rispetto a una striscia di questo e un pezzo di quello. Una mannaia cinese è un coltello multiuso, le sue caratteristiche lo rendono adatto alle tecniche di taglio della cucina cinese. Che tu sia un appassionato di cucina o uno chef professionista, il tuo viaggio culinario in cucina è incompleto senza una mannaia. Per un'affettatrice multiuso, non c'è niente di meglio di una mannaia cinese. Le sei principali tecniche di taglio sono affettare, tagliare a cubetti, tritare, spellare, schiacciare e intagliare. Con la mannaia cinese si ottiene una lama più larga molto utile per trasferire i pezzi tagliati dal tagliere. Padroneggiare una mannaia cinese richiede molte abilità e tempo per esercitarsi. Ma una volta che lo avrai preso confidenza, le varie applicazioni del coltello risalteranno. Di seguito sono riportate alcune delle tecniche di taglio di una mannaia cinese:

Slicing

Chinese Cleaver: What you need to know< La mannaia cinese presenta punte sottili ideali per affettare carne e verdure. Questo viene fatto in tre varianti: dritto, diagonale e taglio a rullo. L'affettatura diritta o verticale viene utilizzata per alimenti delicati come funghi, capesante e fegato. Il taglio diagonale o obliquo viene utilizzato per carni a grana grossa e verdure dure e fibrose. Il taglio arrotolato è una variante del taglio diagonale e viene utilizzato su verdure grossolane e cilindriche come ravanelli, carote e barbabietole adatte alla cottura lenta. In questo modo si otterrà una fetta dalla forma irregolare con molte superfici taglienti, che contribuisce a velocizzare la cottura. UNffetta e arrotoli fino a quando le verdure sono affettate.

Chopping

Tritare con una mannaia cinese è molto comune e facile. È molto efficiente e facile da maneggiare. Questa tecnica è utilizzata principalmente per molte ricette, come zuppe e stufati. Consiste nel tritare prima gli ingredienti velocemente in una direzione, poi in un'altra, e continuare a farlo trasversalmente fino a quando gli ingredienti sembrano passati attraverso un minatore. Puoi anche sostituirlo infatti premendo il cibo una volta attraverso l'intento più grossolano del macinino. Fa risparmiare un po' di tempo, ma spesso schiaccia le fibre mollicce, fa uscire il succo e rende il cibo più duro.

Dicing

 Grazie alle lame sottili dei cinesi, funziona in modo efficiente per tagliare a dadini carne e altre verdure. Il modo più semplice è tagliare gli ingredienti prima a strisce, poi trasversalmente a cubetti. Quando tagli a cubetti oggetti di forma irregolare, inizia dall'estremità più stretta e lavora verso quella più spessa.

Stripping

È comunemente usato per tagliare sedano, carote, cipolle, zucchine, peperoni e patate con una mannaia cinese. Questo taglio si applica solitamente alle verdure, ma funziona anche per la carne o il pesce, soprattutto nel caso delle fritture. Nel taglio alla julienne, l'ingrediente viene tagliato in strisce lunghe e uniformi. Il taglio alla julienne viene spesso utilizzato per ingredienti per insalata e verdure verdi.

Crushing

UNpplicato su aglio e zenzero per sprigionare i loro profumi durante la cottura, o su ravanelli e cetrioli nei piatti freddi per aiutare la salsa a penetrare bene negli ingredienti. In tal modo, dovrebbe essere rotto ma rimanere relativamente intatto e non cadere a pezzi. Quando schiacci l'aglio, mantieni la parte laterale del coltello parallela al tagliere in modo che non schizzi nulla. Per iniziare, affetta lo zenzero in una fetta spessa 1/2 pollice e colpiscilo con forza una volta con la lama piatta del coltello. Le fibre tengono insieme la fetta in modo che possa essere estratta di nuovo, se necessario.

Notching

I coltelli da mannaia cinesi consentono di lavorare pesce intero o grossi pezzi di carne. Le superfici sono incise (parallele o trasversali) con leggeri tagli per permettere alle spezie e all'olio caldo di penetrare più in profondità. Riduce i tempi di cottura e migliora il sapore.

Appearance is not everything

Solo perché una mannaia cinese sembra una mannaia non significa che puoi usarla per tagliare le ossa. Le mannaie più pesanti sono progettate per questo, ma la funzione principale delle mannaie più leggere, spesso chiamate coltelli da chef cinesi, è tagliare carne e verdure. Tagliare le ossa con queste mannaie più leggere può rovinare la lama. Se non sei sicuro del tipo di mannaia che possiedi, contatta il negozio in cui l'hai acquistata. La cosa più importante è trovarne uno ben fatto. UNnche il tuo livello di comfort è importante. La mannaia dovrebbe essere solida, ma non troppo pesante. Se le tue braccia sono tese quando tieni la mannaia, provane un'altra. Preparare la cena non dovrebbe essere faticoso per i tuoi muscoli!

How to take care of a Chinese cleaver

Chinese Cleaver: What you need to know<

Una lama per mannaia dovrebbe essere affilata regolarmente. Una lama smussata ti costringe ad applicare più pressione, il che può portare a spiacevoli incidenti. Esistono diversi modi per affilare una lama da mannaia, con l'acciaio per affilare che è l'opzione più popolare. L'acciaio per affilare - chiamato anche acciaio per affilare o asta per affilare - è un'asta d'acciaio sottile con una maniglia. Non rimuove il metallo ma riallinea il bordo della lama a livello molecolare. Per affilare una mannaia, tieni l'affilatore verticalmente (manico verso l'alto), tienilo saldamente e fai scorrere la lama del coltello lungo l'acciaio, allontanandoti da te, ripetendolo da cinque a dieci volte. Quando si pulisce e si ripone la mannaia, la cosa principale da considerare è la protezione della lama. Le mannaie devono essere conservate in un blocco lame adatto dove c'è meno rischio di danni. Per ottenere i migliori risultati, pulire la mannaia a mano in acqua tiepida e sapone. E non dimenticare di asciugare bene, anche l'acciaio inossidabile non è completamente antiruggine. Inoltre, pulire la lama subito dopo aver lavorato con ingredienti acidi come i pomodori.

Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Potrebbe piacerti anche Visualizza tutto