Il coltello Santoku è un'alternativa al coltello da chef?

santoku knife vs chef's knife - shanzu

 

Contenuto

1、Somiglianze tra un coltello da chef e un coltello Santoku

2、Differenze tra un coltello da chef e un coltello Santoku

3、Cos'è un coltello da chef?

  • Principali caratteristiche di un coltello da chef

4、Cos'è un coltello Santoku?

  • Caratteristiche principali di un coltello Santoku

5 、 Come soddisfano le tue esigenze di taglio

  • Il coltello da chef più usato per?
  • Santoku meglio usato per?

6 、 I migliori coltelli da chef e coltelli Santoku da acquistare

7 、 Domande frequenti sui coltelli da chef e sui coltelli Santoku

 

Santoku knife vs chef knife - shanzu

Un riepilogo: coltello da chef vs. Coltello Santoku

1、Somiglianze tra un coltello da chef e un coltello Santoku

Nel mondo culinario esistono due tipi di coltelli da chef che fungono da strumenti multiuso in cucina: il classico coltello da chef in stile occidentale e il coltello Santoku in stile giapponese.

Sono entrambi progettati per essere elementi essenziali della cucina: i coltelli "go-to" per molti chef e cuochi professionisti e amanti del cibo in quanto sono abbastanza versatili da svolgere una serie di compiti in cucina sia nella cucina professionale che in quella domestica. Sia i coltelli Santoku che i coltelli da chef sono utensili da taglio multiuso a lama larga utilizzati per affettare, tagliare a dadini e tritare e spesso possono essere visti fianco a fianco sul tagliere.

Entrambe le lame possono essere realizzate in una varietà di materiali diversi, come ceramica o metallo, con un sottile bordo affilato che viene mantenuto ad angolo acuto per tagliare vari ingredienti. Sebbene la maggior parte dei cuochi domestici e professionisti preferisca un coltello da cucina in acciaio per il suo durata, resistenza e prestazioni. I materiali del manico vanno dalla plastica dura al legno all'acciaio inossidabile. Alcuni coltelli hanno un rinforzo per proteggere le dita durante il taglio e l'affettatura, mentre altri hanno manici ergonomici per una presa più comoda.

Shan chef knife

2、Differenze tra un coltello da chef e un coltello Santoku

Come i coltelli da cucina versatili più popolari, sia il coltello da chef che il coltello Santoku possono essere utilizzati per una serie di attività di preparazione dei pasti, possono soddisfare le tue attività quotidiane in cucina e ti darebbero un'esperienza gioiosa quando tagli, affetta, triti e triti .

Tuttavia, non tutti i tipi di coltelli multiuso sono uguali, ovviamente, alcuni differiscono notevolmente l'uno dall'altro nel modo in cui svolgono questi compiti, nella costruzione e nelle origini. Un coltello Santoku è diverso da un coltello da chef in materiale, forma, peso, dimensioni e patrimonio.

A causa delle differenze nel loro design, il modo in cui ogni coltello colpisce il tagliere richiede abilità e tecniche di taglio diverse, in modo che ogni coltello possa sfruttare al meglio le sue caratteristiche.

 

Materiali lama

L'acciaio della lama di un tipico coltello da chef contiene meno carbonio di quello di un Santoku, conferendogli minore durezza e minore fragilità. Nel mondo dell'acciaio, durezza e tenacità sono inversamente proporzionali. Una lama dura (coltello Santoku) è più fragile e facile da scheggiare. Una lama resistente (coltello da chef) è più resistentema non può ottenere un'affilatura superiore.

Per questo motivo, il robusto coltello da chef è più facile da mantenere e affilare. Il coltello Santoku può durare meglio un bordo affilato che è l'ideale per tagliare e tagliare, ma non può sopportare tagli violenti con oggetti duri. Richiede anche uno sforzo maggiore per evitare la ruggine, e quindi dovresti cercare di mantenerlo asciutto dopo ogni lavaggio.

 

Bordo della lama e peso

Un coltello Santoku, originario del Giappone, è un coltello da cucina per tutti gli usi relativamente leggero e dalla lama spessa. A differenza del coltello da chef puntatore a lama più lunga, questi coltelli hanno un bordo dritto e un naso arrotondato. Quindi, invece del movimento oscillante che potresti usare per tagliare con un coltello da chef, i cuochi usano più un movimento di taglio su e giù con un coltello Santoku.

La lama e il bordo stesso sono anche più sottili su un coltello Santoku rispetto a un coltello da chef. I coltelli Santoku sono spesso realizzati con acciaio forgiato più sottile, che rende il bordo più duro, quindi i coltelli potrebbero durare più a lungo. La parte difficile è che le lame dei coltelli Santoku possono essere più difficili da affilare. Il bordo affilato del coltello Santoku rende questi coltelli sono migliori per lavori più dettagliati. Mentre un coltello Santoku è una scelta prioritaria quando si tratta di tagli precisi e lavori dettagliati in cucina, un coltello da chef è più una scelta versatile e per tutti gli usi.

Lunghezza della lama

Anche se possono sembrare molto simili, i coltelli da chef nel complesso tendono ad essere più lunghi. Di solito, un coltello da chef occidentale è compreso tra 8" e 12 pollici, mentre la maggior parte dei coltelli Santoku è più corta di circa 5" - 8 pollici.



Smusso

La maggior parte dei coltelli da chef ha una doppia smussatura, con un angolo da 15 a 20° su entrambi i lati della lama. Mentre i coltelli Santoku hanno la maggior parte di una singola smussatura, anche se puoi trovare anche coltelli Santoku a doppia smussatura. Singola smussatura significa che solo un lato la lama, con un angolo da 10 a 15°, è affilata ad angolo. Quindi questo porta a un bordo più affilato rispetto ai coltelli da chef.


Supporto maniglia

Quando si tratta del design del manico, la differenza tra Santoku e il coltello da chef è il sostegno. Un coltello da chef in stile occidentale viene fornito con un rinforzo, che fornisce un migliore controllo del coltello. Tradizionalmente, Santokus si collega direttamente al manico senza rinforzo.

Per una migliore comprensione del coltello da chef e del coltello Santoku, diamo un'occhiata alle introduzioni e agli usi di ciascun coltello. Quindi capiremo meglio le differenze e le somiglianze tra questi due tipi di coltello.

3、Cos'è un coltello da chef?

  • Principali caratteristiche di un coltello da chef


I coltelli da chefsono visti come uno strumento da cucina universale utilizzato per una serie di compiti diversi. Spesso indicato come lo strumento più importante in cucina, il coltello da chef in stile occidentale viene fornito con molti usi in cucina.

È importante sapere che ci sono alcune sottili differenze tra il coltello da chef in stile francese e il coltello da chef in stile tedesco. I coltelli francesi tendono ad avere una forma più piatta al tallone della lama che si estende gradualmente verso la punta, tuttavia il bordo in stile tedesco ha più di una lama curva.

  • Provenienza: Germania e Francia.
  • Composizione: può essere realizzato con una serie di materiali tra cui acciaio al carbonio e ceramica, ma l'acciaio inossidabile è il più comune.
  • Durezza dell'acciaio: più morbida
  • Forma della lama: la lama è ampia, curva verso l'alto per formare una punta.
  • Lunghezza lama: varia in dimensioni da 8 "a 12".
  • Rinforzo della maniglia: di solito è dotato di un rinforzo.
  • Bordo: di solito solo doppia smussatura.
  • Peso: Moderato da tenere.
  • Angelo: Con un angolo da 15 a 20° su entrambi i lati della lama.
  • Grantons: Non comune
  • Tecniche di taglio: movimento a dondolo
  • Il miglior strumento per affilare un coltello da chef: acciaio per affilare

 

4、Cos'è un coltello Santoku?

  • Caratteristiche principali di un coltello Santoku

Santoku Knife -shanzu


I coltelli Santokuo per dare loro il nome completo i coltelli Santoku bocho, che si traduce come "tre usi", sono ideali per tritare, tagliare a cubetti e affettare,
Alcuni chef affermano che queste tre caratteristiche si riferiscono all'utilizzo di tre diverse parti della lama, il che significa utilizzare il tagliente principale per affettare, il tallone per tritare intensamente e la punta per lavori dettagliati. Mentre altri dicono che si riferisce semplicemente a carne tagliata, verdure e pesce. Qualunque sia la traduzione che preferisci, i molti usi delcoltello Santokulo rendono un elemento essenziale in cucina.

Come gli altri coltelli giapponesi, i coltelli Santoku tendono ad essere sottili, duri e piuttosto affilati. Alcuni coltelli Santoku presentanoun'affilatura asimmetrica, il che significa che possono essere utilizzati solo con la mano destra o sinistra.

Di solito ci sono dei grantoni lungo la lunghezza della lama. Si dice che riducano l'attrito e aiutino le verdure a non attaccarsi al coltello durante l'affettatura e il taglio a cubetti.

  • Origine: Giappone.
  • Composizione: può essere realizzato con altri materiali, come la ceramica o l'acciaio al carbonio, ma di solito è realizzato in acciaio inossidabile.
  • Durezza dell'acciaio: più duro
  • Forma della lama: lama più sottile che consente un taglio più raffinato.
  • Lunghezza lama: varia in dimensioni da 5 "a 7,9".
  • Rinforzo della maniglia: di solito non è dotato di un rinforzo.
  • Bordo: può essere smusso singolo o doppio smusso.
  • Peso: più leggero da tenere.
  • Angelo: con un angolo da 10 a 15°
  • Grantons:Common.I coltelli Santoku hanno spesso un bordo "Granton" - quelle sono le fossette sui lati della lama che impediscono alle cose di attaccarsi al coltello.
  • Tecniche di taglio: movimento di taglio su e giù
  • Il miglior strumento per affilare un Santoku a bisello singolo: Whestone

 

 

5 、 Come soddisfano le tue esigenze di taglio

Il coltello da chef è un coltello altamente versatile e multiuso in quasi tutte le attività di taglio in cucina. Può separare un intero pollo arrosto in pezzi principali, quindi separare i pezzi con tagli di precisione con la sua punta appuntita.

Un coltello da chef per cui è meglio usarlo?
  • Taglio complesso o versatile
  • Tagliare, affettare e la punta è adatta per separare le parti di pollo
  • Affettare il formaggio
  • Affettare, tritare o tagliare a cubetti frutta, verdura, carne e noci


Per il lavoro dettagliato e l'affettatura e il taglio di precisione, il coltello Santoku è la scelta prioritaria. Assicurati solo di cercare di evitare oggetti duri. A causa dell'elevata fragilità, la lama non resiste alle superfici dure.

Un Santoku meglio utilizzato per?
  • Tagliare la carne
  • Affettare il formaggio
  • Affettare, tritare, tritare o tagliare a cubetti verdure, frutta e noci
  • Tritare carne o erbe aromatiche
  • Taglio a fette sottili, particolarmente utile per verdure e frutti di mare

6 、 I migliori coltelli da chef e coltelli Santoku da acquistare

I migliori coltelli da chef da acquistare

 Classic Chef’s Knife - German knives series

(1)Coltello da Chef Serie Classica

Descrizione
C'è un 膳 inciso sul manico di ogni serie Classic che è una parola collegata a una dieta sana. Questo versatile coltello Damasco è ideale per tagliare, affettare e sbucciare piccoli prodotti, rendendolo una vera necessità in ogni cucina.

Specifiche
Acciaio:acciaio inossidabile tedesco 1.4116 a 55-57HRC
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: Pakkawood ergonomico
Sostegno: Sostegno completo
Lunghezza lama:8,3 pollici/210 mm
Lunghezza totale:13,5 pollici/342 mm

 Damascus Chef’s Knife - Pro Series

(2)Coltello da chef Damasco serie Pro

Descrizione
C'è un 膳 inciso sul manico di ogni serie Pro che è una parola collegata a una dieta sana. Questo versatile coltello Damasco è ideale per tagliare, affettare e sbucciare piccoli prodotti, rendendolo una vera necessità in ogni cucina.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: Motivo mozzafiato a goccia di pioggia di Damasco
Lunghezza lama:8 pollici/203 mm
Lunghezza totale:13,3 pollici/338 mm

 Damascus Chef’s Knife - Pro Series

(3)Coltello da chef Damasco serie GYO

Descrizione
La serie GYO è il design sorprendentemente geometrico. Presenta un aspetto elegante e unico. C'è un 御 inciso sul cappuccio terminale della serie GYO che significa Onore in giapponese. Questo versatile coltello Damasco è ideale per tagliare, affettare e sbucciare piccoli produrre, rendendolo una vera necessità in ogni cucina.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: motivo a onde mozzafiato di Damasco
Lunghezza lama:8,3 pollici/212 mm
Lunghezza totale:14,2 pollici/360 mm

 Damascus Chef's Knife 8

(4)Coltello da Chef Damasco Serie SUN

Descrizione
Il motivo sulla foglia è come i raggi del sole, motivo per cui chiamiamo "陽" -SOLE SERIE. Lo strumento più importante nella tua cucina. Questo versatile coltello eccelle in qualsiasi operazione o tecnica di taglio.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: motivo SOLE di Damasco mozzafiato
Lunghezza lama:8 pollici/203 mm
Lunghezza totale:13,7 pollici/348 mm

I migliori coltelli Santoku da acquistare

 Classic Santoku Knife  - German Knives Series

(1)Serie classica Santoku

Descrizione
C'è un 膳 inciso sul manico di ogni serie Classic che è una parola legata alla dieta sana. Il coltello Santoku è un coltello multiuso versatile che può tritare, affettare e tagliare a cubetti verdure, carne e pesce, con totale facilità.

Specifiche
Acciaio:acciaio inossidabile tedesco 1.4116 a 55-57HRC
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: Pakkawood ergonomico
Sostegno: Sostegno completo
Lunghezza lama:7 pollici/178 mm
Lunghezza totale:12,5 pollici/317 mm

Damascus Santoku Knife - Pro Series

(2)Pro Series Damasco Santo


Descrizione
C'è un 膳 inciso sul manico di ogni serie Pro che è una parola collegata a una dieta sana. Il Damascus Santoku sta diventando sempre più comune nelle cucine occidentali. Ha un'ampia varietà di usi: carne, pesce e verdure.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: Motivo mozzafiato a goccia di pioggia di Damasco
Lunghezza lama:7 pollici/178 mm
Lunghezza totale:12,3 pollici/312 mm

Damascus Santoku Knife - GYO Series

(3)GYO Serie Damasco Santoku



Descrizione
La serie GYO è il design straordinariamente geometrico. Presenta un aspetto elegante e unico. C'è un 御 inciso sul cappuccio terminale della serie GYO che significa Onore in giapponese. Damasco Santoku sta diventando più comune nelle cucine occidentali. Ha un ampia varietà di usi: carni, pesce e verdure.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: motivo a onde mozzafiato di Damasco
Lunghezza lama:7 pollici/178 mm
Lunghezza totale:12,8 pollici/327 mm

Damascus Santoku Knife - Sun Series
(4)Serie SOLE Damasco Santo


Descrizione
Il motivo sulla foglia è come i raggi del sole, motivo per cui chiamiamo "陽" -SOLE SERIE. Damascus Santoku sta diventando più comune nelle cucine occidentali. Ha un'ampia varietà di usi: carne, pesce e verdure.

Specifiche
Acciaio: anima in acciaio giapponese AUS-10V ultra premium 33 strati esterni di acciaio inossidabile su ciascun lato
Bordo:15 gradi per lato utilizzando il tradizionale metodo Honbazuke in 3 passaggi
Manico: materiale G10
Sostegno: Sostegno completo
Motivo: motivo SOLE di Damasco mozzafiato
Lunghezza lama:7,08 pollici. /180 mm
Lunghezza totale:12,2 pollici/310 mm

7 、 Domande frequenti sui coltelli da chef e sui coltelli Santoku

 

(1) Coltelli da chef e coltelli Santoku: quali dovrei scegliere?


Il coltello Santoku e il coltello da chef sono i due coltelli più apprezzati e versatili oggi in cucina. È una domanda molto comune da ottenere, chiedere quali sono le differenze e quale è meglio... Santoku o coltello da chef?
Fondamentalmente, il coltello che sceglierai sarà basato sulle tue preferenze di cottura e il coltello sarà quello che si adatta meglio alla tua presa. La scelta si riduce alle preferenze personali e alle loro abitudini con ogni coltello. Se cucini un tipo specifico di cibo, ad esempio un menu di pollo/carne e coinvolgi nel tagliare alcune piccole ossa oltre a frutta e verdura, allora un coltello da chef sarebbe la scelta migliore. Se stai pianificando un menu con una quantità di pesce , frutta e verdura, ma con meno carne con le ossa, allora un coltello Santoku sarebbe la scelta saggia. E se trascorri molto tempo a cucinare in cucina, preparando una varietà di piatti, allora vale la pena spendere entrambi i coltelli.
Normalmente, i coltelli da chef in generale tendono ad essere più lunghi. Rispetto alle mani più piccole, quelle mani più grandi possono tendere ad apprezzare il coltello dello chef a causa delle sue dimensioni maggiori. Allo stesso tempo, le persone con mani più piccole possono propendere per il coltello Santoku per lo stesso motivo. Potresti trovare conforto anche in quello che hai usato. Ma incoraggiamo tutti a provare cose nuove. Se hai usato il coltello da chef per anni, prova il Santoku!

(2) Quali sono le differenze nella manutenzione e nell'affilatura di un coltello da chef e di un coltello Santoku?

I coltelli dovrebbero servirti per molto tempo, a condizione che tu presti loro la giusta curache include una corretta pulizia, affilatura e conservazione.
Si consiglia vivamente di lavare a mano e asciugare i coltelli con un panno morbido e pulito quando si utilizzano entrambi i coltelli. Evita di usare la lavastoviglie e usa una scatola o un ceppo di legno per riporre i coltelli.
La differenza in questi due coltelli quando si tratta dei metodi impiegati per l'affilatura.


Per l'affilatura dei coltelli da chef:


Come accennato, quando devi creare un bordo definito e altamente affilato, di solito usi la pietra per affilare un coltello. È un modo migliore per farlo. Normalmente, affilare un coltello da chef a 15-20 gradi su entrambi i lati.
Puoi anche scegliere di utilizzare un acciaino per affilare un coltello da chef.
Per l'affilatura dei coltelli Santoku:
A causa del fatto che i coltelli Santoku normalmente hanno un solo bisello e sono realizzati con un acciaio più duro, è più facile creare un bordo affilato. Generalmente, i coltelli Santoku possono essere affilati con un angolo di circa 10-15 gradi.
Poiché i coltelli Santoku generalmente non hanno un bolser, quindi è più facile da affilare. Il coltello Santoku a bisello singolo richiede anche meno lavoro di affilatura rispetto al doppio.
Il modo più efficace per affilare un Santoku è usare una pietra per affilare. L'affilatura con pietra per affilare fornisce un bordo del coltello maggiore (più affilato) rispetto ad altri metodi.

 

 

 


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


You may also like Visualizza tutto