Tutto ciò che devi sapere su un coltello per affettare: una guida completa nel 2022

Everything You Need To Know About A Slicing Knife – A Complete Guide in 2022

Che tu sia uno chef professionista o un aspirante chef, un coltello per affettare di buona qualità è necessario per facilitare il tuo tempo in cucina. Un buon taglio è il primo passo per una presentazione del cibo che fa venire l'acquolina in bocca. Che si tratti del Ringraziamento o di un incontro informale per facilitare il tuo lavoro in cucina e sfoggiare le tue abilità di taglio attraverso un coltello per affettare che si adatta alle tue esigenze. 

L'articolo ti guiderà attraverso le informazioni necessarie per afferrare il miglior coltello per affettare sul mercato. Qui troverai le risposte alle domande frequenti relative ai coltelli. 

Cos'è un coltello per affettare?

Prima di illustrarti le informazioni importanti sui coltelli per affettare, ecco una breve spiegazione di cosa sia un coltello per affettare. 

Quando si tratta di cucina, il bene non può solo impressionare i tuoi ospiti. Innanzitutto, il cibo deve apparire bello per attirare l'attenzione sulle tue abilità in cucina. Gli strumenti giusti sono la spina dorsale di una buona presentazione. Sia che tu voglia ottenere fette di carne perfette o fette uguali di una mela per decorare la tua insalata, niente può funzionare meglio di un coltello per affettare

Un coltello per affettare è appositamente progettato per un taglio conveniente. La caratteristica fondamentale di un coltello per affettare è la sua lama lunga. La lama è molto simile a un coltello da chef perché può tagliare una varietà di cibi. 

Tuttavia, la sua funzione principale è facilitare il processo di taglio di carne spessa, pollo, tacchino o agnello. Può aiutarti a ottenere tagli di insalata perfetti per una migliore presentazione e pezzi di frutta ultrasottili. Le loro lame sono flessibili rispetto ai normali coltelli. 

La lama è lunga 8-14 pollici per soddisfare la richiesta di tagliare pezzi di carne spessi e robusti. Ha una punta rotonda o appuntita. Sul mercato sono disponibili diversi coltelli per affettare con variazioni di dimensioni, flessibilità, design all'avanguardia e punta arrotondata o appuntita.   Inoltre, la lama può includere un bordo Granton.

Per chi non lo sapesse, i bordi Granton sono minuscole fossette o fessure sulla lama che consentono una migliore circolazione dell'aria tra la lama e il cibo da tagliare. 

Impedisce al cibo di attaccarsi alla lama, caratteristica necessaria per il taglio di pane, torte e dolci. Consente inoltre tagli più puliti sulla carne evitando che si strappi durante il processo.

Per capire meglio un coltello da affettare, confrontiamolo con coltelli da intaglio e coltelli da sfilettatura. 

  • Affettare vs. Coltello da intaglio

Se non riesci a capire la differenza tra un coltello da affettare e un coltello da intaglio, non preoccuparti. Di seguito sono riportate le caratteristiche che differenziano entrambi i coltelli l'uno dall'altro.

Come accennato in precedenza, un coltello da affettare ha una lama lunga e appuntita che va dai 15 ai 20 cm, un coltello da intaglio ha una lama di circa 20 cm. 

Rispetto a un coltello da affettare, la lama di un coltello da intaglio è più spessa per incidere e pulire meglio la carne. Possiamo dire che il design di un coltello da intaglio facilita la pulizia, mentre un coltello da affettare è appositamente progettato per tagliare fette di cibo ultra sottili e precise.

  • Affettare vs. Coltelli per filettare

I coltelli per affettare sono flessibili, ma nessun coltello può sopraffare la flessibilità dei coltelli per filettare. Questi coltelli sono ideali per tagliare pesce, filetti di carne o estrarre la carne dalle ossa. I coltelli per affettare hanno una lama lunga, ma i coltelli per filettare hanno una lama ancora più lunga che va dai 18 ai 25 cm. 

  • Design e caratteristiche di un coltello per affettare

Come accennato in precedenza, la lunghezza di un coltello per affettare è compresa tra 8 e 14 pollici. Tuttavia, un coltello da affettare è simile a un coltello da intaglio con una lama lunga, sottile e dall'aspetto diverso quando si tratta di prestazioni. Per essere precisi sulla forma potrebbe sembrarti un coltello per affettare, come un'affettatrice per prosciutto con una punta più larga rispetto a un'affettatrice per prosciutto. 

Più comunemente, ha una punta tonda o appuntita che aiuta l'affettatura. Poiché è progettata per affettare, la lama è flessibile e può tagliare il cibo senza attrito. 

La parte migliore di un coltello per affettare è la sua resistenza e leggerezza, un must per gli chef professionisti. 

Ho bisogno di un coltello per affettare?

Un coltello per affettare è un comodo strumento da cucina per ogni aspirante chef per esercitarsi con fette di cibo professionali. Aiuta a rendere il piatto generale più attraente quando viene servito. 

Un coltello per affettare è un buon investimento per tutti i cuochi professionisti, aspiranti cuochi o cuochi familiari casalinghi. Un professionista e un principiante possono usarlo per accelerare il processo senza farsi male. 

Cosa cercare in un coltello per affettare?

A causa dell'ampia varietà di coltelli per affettare disponibili sul mercato, le persone spesso si confondono su quale sia più adatto alle loro esigenze. Se sei uno di quelli, ecco un elenco di fattori da considerare prima di acquistare un coltello per affettare per investire nello strumento giusto. 

  • Acciaio

La prima cosa da considerare in un coltello per affettare è il suo acciaio. Cerca quello con acciaio inossidabile ad alto tenore di carbonio in quanto offre prestazioni efficienti con durata. Un coltello in acciaio inossidabile renderà il taglio del petto o della carne più facile che mai.

  • Design

Il design include sia l'interno che l'esterno di un coltello. La conoscenza approfondita del design potrebbe interessare uno chef professionista, ma se sei un principiante o un mediocre, non ignorare completamente la sua importanza. 

Cerca un bordo affilato come un rasoio per ottenere fette sottili perfette quando si tratta di design. A parte questo, ricorda sempre che la giusta lunghezza della lama è comoda per te. Dipende totalmente da te se ti senti a tuo agio con una lama più lunga o una lama di lunghezza media di un coltello per affettare. 

  • Maneggiare Comfort

Ogni volta che acquisti un coltello, dai la priorità al comfort e alla presa dopo le sue capacità di taglio. Se la maniglia non è corretta, non potrai goderti il tuo tempo in cucina. Piuttosto ti farà male alla mano durante il taglio o danneggerà il cibo nel peggiore dei casi. 

Quindi cerca sempre una maniglia antiscivolo e ben bilanciata. Un manico in fibrox è una buona scelta quando si cerca il massimo comfort. È un manico in plastica realizzato in TPE. Puoi anche acquistare un coltello per affettare con manico in polimero ABS se desideri comfort e durata. 

  • Prezzo

Il prezzo è l'unica cosa che non puoi dimenticare quando acquisti qualcosa perché a nessuno piace acquistare cose troppo care. A causa dell'ampia varietà di coltelli per affettare disponibili sul mercato con variazioni di dimensioni, design, consistenza, lunghezza della lama, ecc., quindi il prezzo varia da coltello a coltello. 

In generale, il prezzo del coltello per affettare della migliore qualità e più resistente con caratteristiche eccezionali non dovrebbe superare i $ 100. Se sei interessato a mantenerlo economico, puoi facilmente trovare molte opzioni. 

  • Lunghezza della lama

Ultimo ma non meno importante, la lunghezza della lama è una caratteristica considerevole se non vuoi pentirti della tua decisione. Acquista sempre un coltello comodo che soddisfi le tue esigenze e sia efficiente nel taglio. Non esiste una dimensione universale o ideale; piuttosto, dipende dalle tue esigenze. 

Mancia: Quando non riesci a decidere quale lunghezza ti si addice, scegli l'opzione di mezzo: avere un coltello con una lama che non sia né troppo lunga né troppo piccola.

  • Lame forgiate o stampate?

Il tipo di lama influenza pesantemente il processo di taglio; quindi devi pensare attentamente a quale ti si addice di più in base alle tue esigenze. Entrambe le lame hanno caratteristiche uniche per soddisfare esigenze diverse. 

Ad esempio, una lama stampata è leggera e altamente flessibile ma meno resistente di una lama forgiata. D'altra parte, una lama forgiata è spessa, meno flessibile per ovvi motivi e pesante. Grazie a queste caratteristiche, è più durevole. Una lama forgiata viene fornita con un rinforzo, mentre una lama stampata no. 

Come usare un coltello per affettare?

Un coltello per affettare è facile da usare e tenere in mano come qualsiasi altro coltello. Ci sono principalmente due metodi per tenere e usare un coltello per affettare. Uno è usato per radere la pelle, mentre la seconda tecnica è applicabile per affettare. 

  • Per la rasatura

 Afferra il coltello in mano e avvolgilo attorno alle dita in modo che il pollice poggi sulla parte superiore del coltello mentre appoggi le dita sul lato inferiore del coltello.

Posizionalo sulla carne o sul cibo che desideri radere e inizia lentamente a rimuovere lo strato muovendo il coltello avanti e indietro.

  • Per Affettare

 Per ottenere fette perfette, tieni la carne in una mano e appoggiaci sopra il coltello. 

Le tue dita dovrebbero essere avvolte attorno al coltello mentre il pollice è in alto.

Inizia ad affettare la carne con un movimento avanti e indietro. 

  • Quali sono i 3 consigli per la sicurezza dei coltelli?

Quando lavori in cucina, la tua sicurezza dovrebbe essere la tua priorità. Ecco i tre consigli essenziali per la sicurezza del coltello da seguire ogni volta che sperimenti una nuova tecnica di affettatura. 

  • Assicurati che il tuo ingrediente sia stabile

L'errore più comune che i principianti commettono con i coltelli è che non fissano l'ingrediente e iniziano a tagliare. Questo finisce per tagliarsi le dita; quindi stai sempre attento con quello. 

  • Non lasciare i tuoi coltelli ovunque

Ogni volta che hai finito di cucinare e affettare, lava, pulisci e riponi immediatamente i coltelli. Non lasciarlo mai in un lavandino con il sapone perché le persone potrebbero non vedere e farsi male. 

  • Non avere fretta

Questo suggerimento è particolarmente per i principianti. Sembra affascinante il modo in cui i professionisti tagliano e acquistano ad altissima velocità, ma non provarci a meno che tu non sia un esperto. Prenditi sempre tempo quando tagli e affetta. 

Usi del coltello per affettare

  • Affettare Carne Affumicata

Un coltello per affettare ha una lama lunga, affilata e appuntita, ideale per tagliare la carne affumicata. La lama larga e stretta consente di tagliare facilmente fette sottili di carne affumicata rigida. 

  • Taglia salmone

Ottenere fettine sottili di salmone perfette non è più un problema. La lunga lama di un coltello per affettare può fare il lavoro in pochissimo tempo. 

  • Lui Affettatrice

Un coltello per affettare può funzionare come un'affettatrice per prosciutto grazie alla sua capacità di tagliare fette ultra sottili. La funzione di attrito zero assicurerà che le fette di prosciutto siano perfette. 

SHAN ZU I migliori coltelli per affettare

SHAN ZU ha molti coltelli per affettare che funzionano bene; però, Coltello da taglio per affettare 8" della serie GYO è il nostro preferito. Di seguito sono riportati i vantaggi del coltello da intaglio per affettare 8."

  • Eccezionale nitidezza e capacità di funzionare bene più a lungo
  • La lama è forgiata con 67 strati che offrono una prospettiva unica
  • La forma triangolare e la trama nera lo rendono super confortevole per un uso prolungato
  • Il coltello è più facile da mantenere rispetto ad altri. Gli strati di acciaio inossidabile lo rendono resistente alla corrosione e alla ruggine

Affilare il coltello per affettare

Il modo migliore per affilare un coltello per affettare è utilizzare un temperamatite manuale o elettrico. Sono facilmente disponibili sul mercato a prezzi convenienti. Ci sono molte opzioni disponibili tra cui scegliere. 

Domande frequenti

  • Qual è il miglior coltello per affettare per tagliare le verdure?

Il coltello santoku può essere considerato il miglior coltello da affettare per tagliare le verdure. Include una lama con punta arrotondata, incluso un bordo Granton che consente la circolazione dell'aria tra il cibo e il coltello per prestazioni migliori. 

  • Quali sono gli usi principali di un coltello per affettare in cucina?

Un coltello da affettare, come suggerisce il nome, è l'ideale per affettare. Può essere utilizzato per tagliare fette sottili di carne, pollo, tacchino e frutta e verdura. 

  • Qual è il miglior manico per un coltello da affettare?

Un manico in plastica ruvida è l'opzione migliore per affettare i coltelli perché offre una presa antiscivolo e prestazioni migliori. 

  • Qual è il miglior coltello per affettare?

Coltello per affettare e intagliare 10" | La serie Gladiator è il miglior coltello per affettare per diversi motivi. Ad esempio, è costruito da un unico pezzo di acciaio ThyssenKrupp tedesco al carbonio, la lunghezza della lama è ideale e il manico è realizzato in polimero ABS. 

  • Cos'è un Sujihiji?

Un Sujihiki è uno strumento per affettare proteine disossate. C'è meno attrito a causa della lama piccola, facilitando l'operazione. Il Sujihiki è spesso considerato la versione occidentalizzata del tradizionale coltello Yanagi.


Lascia un commento

Attenzione, i commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati

Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.


Potrebbe piacerti anche Visualizza tutto